CHI SIAMO

Il Polo Culturale Puccini Gatteschi è gestito dall’Associazione G713 Pistoia Valley APS, un’associazione del terzo settore senza scopo di lucro che persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, mediante l’impegno dei propri volontari.

PUCCINI GATTESCHI 3
DIREZIONE ARTISTICA

La Direzione Artistica del Polo Culturale Puccini Gatteschi è affidata a Fabrizio Pinzauti, il quale ama ripetere la frase “Non sei fregato veramente se hai una buona storia da raccontare e qualcuno a cui raccontarla”, tratta dal monologo “Novecento” di Alessandro Baricco.

Nasce a vive a Firenze dal 1967. Inizia a recitare dopo essersi iscritto nel 2006 alla Scuola di cinema Immagina di Firenze diretta da Giuseppe Ferlito che frequenta per due anni. Nel 2007 viene selezionato per il videoclip di Vasco Rossi Basta poco e per il ruolo di protagonista di puntata di Carabinieri 7 prodotto da Mediaset. Sotto la direzione di Giuseppe Ferlito recita in vari corti e mediometraggi tra i quali, nel ruolo di protagonista, Nero di Seppia con Christine Uhebe, Non buttarti via con Carlo Monni e La verità negli occhi con Roberto Farnesi. Altre pellicole che lo vedono protagonista sono Passeggiata ai bordi della memoria di Simone Vacca, Cercasi commessa di Alberto Vianello, Zitta! Il Film. episodio SoPhe di Vincent Sabbia, Quel bastardo di Flat Lick di Francesco Fontebasso; The last fighter di Alessandro Baccini e Domenico Costanzo. Nel 2019 si aggiudica due premi come Miglior Attore rispettivamente al Lunigiana Film Festival per Sam e al Festival Internazionale Città di Chivasso per Come in certi romanzi russi entrambi diretti da Alberto Vianello. Nel 2020 è protagonista del cortometraggio Sono io  e  nel 2022 del corto “Man in the mirror” prodotto da Accademia Cinema Toscana.

Nel 2011 inizia la formazione teatrale e debutta al Teatro Florida di Firenze con Barabba (opera del premio Nobel per la letteratura P. Lagerkvist) nel ruolo di protagonista. Seguono, sempre nel ruolo principale, le rappresentazioni de I cori della Rocca di T. S. Eliott, Il Grande Inquisitore di F. Dostoevskij, Tartufo di J.B. Molière, L’ispettore generale di N.V. Gogol. Dall’estate del 2016 porta in scena il monologo Novecento di A. Baricco di cui è anche regista e produttore, con il quale avvia il progetto Teatro di Classe rivolto ai ragazzi delle scuole Secondarie di secondo grado ottenendo il Patrocinio del Comune di Firenze. Ad oggi Novecento ha superato le cinquanta repliche. Nel 2017 debutta nello spettacolo Piccoli Crimini Coniugali di E.E. Schmitt cui fanno seguito Confronti di G. Obinnu, Ragione e Sentimento di J. Austen, Eclissi dell’Anima di P. Vené e Oh Dio mio! di A. Gov. Nel biennio 2018/19, insieme alla compagnia Giardini dell’arte gira l’Italia con il dramma Uno sguardo dal ponte di A. Miller con il quale vince il premio di Miglior Spettacolo al 28° Festival Teatrale Internazionale di Gorizia e debutta sia nel ruolo del protagonista nella commedia Sarto per Signora di G. Feydeaux che nel noir Una macchina può pensare? diretto da Luisa Cattaneo. Nel febbraio 2020 è protagonista in Un tram chiamato desiderio di T.Williams, tour interrotto causa COVID. Nel 2021 riprende le rappresentazioni di Novecento e debutta col suo monologo “Oscar”.

Per TV, Web, Social Media e Corporate è stato selezionato, tra le più importanti, per le campagne pubblicitarie di Piaggio, Perdormire, Regione Toscana, DAB, Cassetti Gioielli (2022) Grand Vision, Zainetto Verde, La Ripadoro al Palazzo del Borgo, Villa Capovento, Eolo, Regione Toscana (2021) Cesvot, Findomestic, NIO Cocktail, Ristorante Boccanegra (2020), Birra Moretti, Bus Italia, Anas, Salumi Negroni, Salmoiraghi & Viganò, Ducotone (2019), C-Soul, Hotel Hassler Roma, La Via del tè (2018), Ferragamo Parfum (2017), Nutella (2016), Onduline (2014), Vodafone (2013)

Protagonista di diverse puntate di FORUM prodotto da Corima per Mediaset, di ALTA INFEDELTA’ prodotto da Stand by Me per Real Time e Nove, e protagonista nel primo episodio della decima stagione de I DELITTI DEL BAR LUME prodotto da Palomar per Sky.

Da ottobre 2021 è docente del Laboratorio di Recitazione “Monologo: che emozione!” nelle sedi di Firenze, Pistoia e Sesto Fiorentino ed è direttore artistico del Primo Contest Nazionale di Cortissimi Teatrali in programma da luglio a settembre 2022 presso il Polo Culturale Puccini Gatteschi a Pistoia.

Con gli allievi del laboratorio ha realizzato nel 2022 gli eventi “Novecento in pillole”,  “Té & Monologhi”, “Questa notte è ancora nostra, 40 anni ANT”, “Gatteschi on the beach”, “Il cerchio della vita, monologhi sotto le stelle”

Per alcune recensioni e interviste si rimanda ai seguenti collegamenti:

Intervista Video di Radio Prato su NOVECENTO

Teatrionline

Unfolding Roma

Impressioni Teatrali

Showreel CINEMA 1 CLICCA QUI

Showreel CINEMA 2  qui 

Showreel TEATRO Clicca qui 

Showreel  COMMERCIAL Clicca qui 

Per altri video relativi a lavori di cinema, teatro e commercial Clicca qui

“Un luogo magico a Pistoia - L’impegno che come volontari mettiamo nella gestione del Polo si basa su dedizione e altruismo ed è volto a regalare ogni volta emozioni. E’ un lavoro di squadra, faticoso ma divertente, in cui ciascuno svolge il proprio ruolo con entusiasmo, per venir ripagato dal sorriso divertito di un bambino, dalla solleticazione culturale degli adulti, dalla interazione tra artisti e utenti e dalla partecipazione emotiva di tutti coloro che frequentano gli spazi.”
Tamara Corazza Shirley
Presidente di G173 Pistoia Valley APS
“L’arte per la condivisione - Un luogo dove la musica, la recitazione, le opere d'arte, i laboratori ma anche i prodotti della nostra Caffetteria-Emporio diventano cultura e occasione di indimenticabile condivisione.”
Barbara Agrestini
Vice presidente di G173 Pistoia Valley APS
“L’arte come ristoro - Ho immaginato un luogo dove si potessero condividere le emozioni, nel quale l’arte in tutte le sue forme, dalla poesia alla recitazione, dal ballo alla musica, diventasse la risposta’. Un luogo incantevole, dove tutti i giorni si condividono emozioni e l’anima trova ristoro.”
Andrea Massaini
Membro del Consiglio Direttivo e ideatore artistico del Polo

ISCRIVITI A G713 PISTOIA VALLEY PER ACCEDERE AGLI SPETTACOLI SOSTENERE LE INIZIATIVE CULTURALI AIUTARE L'ASSOCIAZIONE

ISCRIVITI ALL' ASSOCIAZIONE g713 PISTOIA VALLEY PER ACCEDERE AGLI SPETTACOLI, SOSTENERE LE INIZIATIVE CULTURALI E AIUTARE L'ASSOCIAZIONE

cropped-PUCCINI-GATTESCHI-2.png

G713 Pistoia Valley APS è un’associazione culturale no profit e per partecipare alle sue iniziative è necessario essere tesserati.

L’adesione a G713, oltre a sostenerne le iniziative culturali, è indispensabile per l’accesso agli spazi del Polo Culturale Puccini Gatteschi durante giorni e orari di apertura e consente la partecipazione a tutti gli eventi, salvo quelli che prevedono un biglietto d’ingresso.
 
La tessera è annuale e ha un costo di € 10,00, è nominale e non cedibile. 
E’ gratuita per i giovani al di sotto dei 25 anni
 
Per ulteriori informazioni: g713pistoiavalley@gmail.com
istituti raggruppati

L’Associazione G713 Pistoia Valley APS con il progetto “Puccini Gatteschi – Un luogo magico a Pistoia” ha partecipato al Bando Piccole Bellezze 2021 della  Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che ha finanziato la rigenerazione del Piccolo Giardino Puccini, trasformando il Polo Culturale in luogo d’incontro tra presente e futuro. 

I NOSTRI SPONSOR